fbpx
/
/
Come nasce un carro di Carnevale?

Come nasce un carro di Carnevale?

I CARRI DELL’ALLEGRIA

I  variopinti carri di carnevale che animano le strade,  sono frutto di un lungo lavoro che dura quasi un anno. Si parte scegliendo il tema per arrivare all’idea che sarà riportato su un bozzetto. La parte pratica ha varie fasi: la realizzazione in argilla del carro, la realizzazione del calco in gesso e il rivestimento del calco dopo uno strato d’olio, fatto con  giornali, colla, acqua e farina. Dopo aver realizzato la forma desiderata, si procede con un altro strato di carta e cemento e poi  si da il via alla fantasia con la colorazione. Le parti meccaniche sono frutto di uno studio minuzioso che spesso sfidano la forza di gravità.  La storia dei carri allegorici ha origini vaghe. Con il Carnevale, molto probabilmente servivano  a portare nelle strade un po’ di allegria, prima del triste periodo di quaresima fatto di digiuni. Inizialmente erano trainati dagli animali ora sono sostituiti dai trattori. Il duro lavoro, le notti spese dai cartapestai per realizzare queste fantastiche macchine, meritano davvero . Alcune di loro possono essere considerate delle vere opere d’arte. un piccolo .

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp