fbpx
/
/
COSA VISITARE IN AUTUNNO: le idee più colorate

COSA VISITARE IN AUTUNNO: le idee più colorate

La stagione più colorata dell’anno è ufficialmente iniziata. Il manto rossastro inonda le vie e i parchi, l’aria selvaggia danza tra le foglie e il caldo torrido svanisce. È la stagione perfetta per i funghi, i tartufi, le castagne e per le risate in compagnia intorno ad un falò e una tazza di tè. Se sei alla ricerca di idee e dei posti più belli da visitare in autunno questo articolo è dedicato a te ! Cosa visitare in autunno, ecco le mete più colorate e divertenti

Oasi Zegna Billa, una delle mete più belle da vedere in autunno stilato da Progetto colombo
Oasi Zegna Biella

Oasi Zegna Biella: Un’area protetta in provincia di Biella davvero unica. L’imperatore Zegna ,500.000 tra conifere, rododendri e ortensie e la costruzione di una strada. Si trova a circa 110 km di distanza da Milano e circa 99 km da Torino. L’ingresso libero a chiunque abbia voglia di andare alla scoperta della natura, dei boschi, dei pascoli, degli alpeggi e degli animali delle Prealpi .

lago di toblino, una delle mete più belle da visitare in autunno secondo progetto colombo
Lago di Toblino

Lago di Toblino: Un posto bellissimo tutto l’anno, ma ancor di più quando i colori caldi dell’autunno rendo l’atmosfera magica. Il percorso è pianeggiante e adatto a famiglia che con bambini piccoli ed ha una durata di circa 1 ora e mezza. Lungo il percorso sono disseminati cartelli didattici sulle curiosità e caratteristiche della fauna e della flora circostante, un’attività assolutamente da fare con i vostri bimbi che imparano divertendosi e scoprendo la natura dal vivo e non solo dai libri. Si trova a circa 245m di altitudine vicino valle dei Laghi.

Lago del MATESE e monte del matese dove immergersi nell'autunno. Le proposte di progetto colombo
Lago del Matese

Monte Matese: Un massiccio montuoso compreso tra il Molise e la Campania. Un posto perfetto per gli amanti del trekking, il Monte Miletto con i suoi 2050 metri è la cima più alta e nota. Per chi preferisce un’altitudine più ridotta vi è il Monte Mutria con circa 1823 metri, un tripudio di boschi rigogliosi e versanti erti e rocciosi. Per chi è poco sportivo, nessun problema è la terra dei pastori, del latte fresco, del formaggio, del pecorino, caciocavalli e caciotte dai sapori sorprendenti

Le strade dell'olio e del vino, un'insieme di itinerari da scoprire durante l'autunno e ravvivare i cinque sensi, proposto da progetto colombo.
Le strade dell’olio e del vino

Le Strade dell’olio e del vino: Un idea di vacanza enogastronomica alla scoperta dei cinque sensi. Vi sono 5 itinerari differenti tra i colli dove avviene la produzione di olio o vino. Strada del Sagrantino, Strada dei vini etrusco-romani, Strada dell’olio DOP “Umbria”, Strada del Vino del Cantico e Strada del Vino del Trasimeno.

SCOPRI LE OFFERTE ATTIVE DI PROGETTO COLOMBO CLICCANDO QUI

oppure, seguici su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornate sulle nostre iniziative

immagine social
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp