fbpx
/
/
Quali documenti portare in viaggio

Quali documenti portare in viaggio

QUALI DOCUMENTI PORTARE?

State pianificando un viaggio all’estero e non sapete quale documento portare? Qui troverete una guida, valida se siete cittadini maggiorenni italiani, che leggerete con la consapevolezza che alcune norme potrebbero essere cambiare. Oltre alla lettura di questo articolo vi consiglio di documentarvi sui siti ufficiali. I documenti da esporre, dovranno essere sempre integri e leggibili. Vi ricordiamo che la nuova carta d’identità elettronica, non viene accettata da alcuni paesi e che se avete quella cartacea rinnovata con timbro, non date per certo che sia riconosciuta nel paese che vi ospiterà. Qui di seguito, l’elenco dei paesi dove basta la carta d’identità valida per l’espatrio:

Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria.

Anche in paesi come Bulgaria, Croazia, Cipro, Irlanda, Romania e Regno Unito, ovvero le nazioni non Schengen, è possibile viaggiare con carta d’identità valida per l’espatrio. Per il Regno Unito, se portate anche il passaporto è meglio.

Tunisia, Egitto e Marocco accettano la carta d’identità solo se partite con viaggio organizzato da Tour Operator e non vi permette di girare in libertà fuori dalla struttura o villaggio che vi ospita.
Naturalmente se siete cittadini Europei e volete viaggiare fuori Europa, avete bisogno del passaporto e in alcuni casi del visto. Come già accennato all’inizio dell’articolo, è bene informarvi prima della partenza, sui siti ufficiali come quello della Farnesina, sicuramente sempre aggiornato.

 

 

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp