TOUR OPERATOR E AGENZIA VIAGGI
+39 080 558.12.58 - +39 320 329.56.27
La Tua vacanza entusiasmante
Seguici su Facebook!

Termini e condizioni

TUTELA A COPERTURA DELLE SPESE DI ANNULLAMENTO VACANZA

Il presente documento ha lo scopo di fornire al Cliente tutte le informazioni necessarie al fine di conoscere i diritti e gli obblighi derivanti dall’attivazione della tutela a copertura delle penali di annullamento vacanza.

Nei contratti inerenti alcune offerte promozionali, Progetto Colombo include nell’importo delle quote di apertura pratica una tutela accessoria che evita al Cliente, ma solo al verificarsi di determinate condizioni, il pagamento delle penali per annullamento viaggio. Le condizioni di operatività di tale tutela sono riportate di seguito.

In caso di soggiorni inferiori a 7 notti, tale tutela è facoltativa e dovrà essere richiesta dal cliente al momento della prenotazione. In tal caso, egli potrà anche decidere di stipulare autonomamente in alternativa una polizza assicurativa globale che copra tutte le conseguenze negative che possono derivare in caso di recesso e variazione della prenotazione.

RICORDIAMO CHE, in ogni caso, non sono rimborsabili le quote di iscrizione o il corrispettivo pagato per la tutela facoltativa.

DECORRENZA E DURATA DELLA TUTELA

La Tutela è attiva dal giorno di acquisto del soggiorno, fermo il versamento di un acconto o del saldo, o al più tardi prima che abbia inizio l’applicazione delle penali di annullamento.
La Tutela cessa nel momento in cui il Cliente effettua la registrazione presso i banchi di accettazione dell’impresa di trasporto oppure, se il Cliente utilizza un mezzo di trasporto individuale, nel momento in cui arriva nel luogo di soggiorno e si registra presso l’Albergo.

CASI TUTELATI

La tutela determina il diritto del Cliente a non pagare le penali per l’annullamento del viaggio (sono escluse dalla presente tutela le eventuali tasse aeroportuali, gli importi versati per le quote di iscrizione o il corrispettivo pagato per la tutela facoltativa; tutti tali importi, pertanto, saranno trattenuti da Progetto Colombo e non restituiti al Cliente), nel caso in cui il Cliente sia impossibilitato a partire per uno dei seguenti motivi:

1. decesso, infortunio o malattia grave (con prognosi superiore a 10 giorni), ricovero ospedaliero:
• del Cliente stesso, del coniuge di diritto o di fatto, dei suoi ascendenti, discendenti o di quelli del coniuge, di suoceri, suocere, fratelli, sorelle, cognati o cognate, generi, nuore ovvero del tutore legale del Cliente, nonché di qualunque persona che viva abitualmente con il Cliente (dimostrabile con certificato di residenza);
• delle persone che accompagnano il Cliente durante il viaggio; qualora il Cliente desideri comunque partire la tutela comporta la non debenza delle spese supplementari di hotel;
• del sostituto professionale del Cliente o della persona a cui sono affidati in custodia i figli minorenni o disabili del Cliente.

Il Cliente e il coniuge beneficiano inoltre della presente tutela in caso di:
2. danni materiali rilevanti arrecati alla loro abitazione o ai locali professionali di loro proprietà ovvero da loro affittati o occupati a titolo gratuito, che risultino distrutti per oltre il 50% e richiedano assolutamente la loro presenza in loco al fine di attuare i necessari interventi conservativi;

3. licenziamento per motivi economici, a condizione che la procedura non sia stata avviata prima dell’acquisto del viaggio;

4. stato depressivo, malattia psichica, nervosa o mentale che determini un ricovero ospedaliero di oltre 4 giorni consecutivi;

5. stato di gravidanza non noto al momento dell’iscrizione al viaggio e che costituisca di per sé una controindicazione al viaggio, gravidanza patologica, aborto spontaneo, aborto terapeutico, parto e relativi postumi, verificatisi entro l’8° mese di gestazione;

6. ottenimento di un impiego stipendiato o ammissione a uno stage retribuito prima della partenza mentre il Cliente e il Coniuge erano iscritti alle liste di collocamento come disoccupato, ad esclusione di proroga o rinnovo di un contratto di lavoro o stage;

7. cambiamento professionale che li costringa ad effettuare un trasloco, a condizione che la procedura non sia stata avviata prima dell’acquisto del viaggio;

8. convocazione ad un esame universitario di recupero in una data rientrante nel periodo previsto per il viaggio, a condizione che il mancato superamento dell’esame non sia noto al momento dell’acquisto del viaggio;

9. convocazione in una data rientrante nel periodo previsto per il viaggio e non nota al momento dell’acquisto del viaggio, che non possa essere rinviata e che richieda la sua presenza per una delle seguenti ragioni amministrative:
• convocazione in vista dell’adozione di un minore,
• convocazione in qualità di testimone o giurato di Corte d’Assise,
• convocazione per un trapianto d’organo;

10. danni gravi arrecati al loro veicolo, occorsi 48 ore prima della partenza, laddove il veicolo non possa più essere utilizzato per raggiungere il luogo di soggiorno.

PARTICOLARI MISURE DA ADOTTARE IN CASO DI ANNULLAMENTO O MODIFICA DEL VIAGGIO
La disciplina completa è descritta nel capitolo “procedura attivazione tutela” alla quale si rimanda. Ad ogni modo, per limitare le conseguenze pregiudizievoli, il Cliente deve informare immediatamente, salvo causa fortuita o di forza maggiore, Blu Hotels riguardo all’impossibilità di effettuare il Viaggio.

ESCLUSIONI DELLA TUTELA
Sono sempre esclusi da tutte le garanzie contrattuali:

• i fatti causati o provocati intenzionalmente dal Cliente o dal beneficiario del contratto, le conseguenze del suicidio o del tentato suicidio del Cliente,
• sommosse, tumulti popolari, effetti derivanti da una fonte di radioattività, epidemie, inquinamento, catastrofi naturali, eventi climatici,
• atti terroristici,
• un’esposizione o una contaminazione dovuta a sostanze nucleari, chimiche o biologiche indipendentemente dalle cause che vi hanno contribuito,
• l’assunzione di droghe, sostanze stupefacenti, sostanze analoghe e medicinali non prescritti da un’autorità medica abilitata e le relative conseguenze,
• le conseguenze dello stato di ebbrezza del Cliente, caratterizzato dalla presenza nel sangue di un tasso alcolemico pari o superiore a quello fissato dalla legge che regola la circolazione automobilistica.
Sono parimenti esclusi gli infortuni che si verificano nelle seguenti circostanze:
• mentre il Cliente pratica uno sport a titolo professionale, pratica uno sport o partecipa ad una gara amatoriale che richiede l’impiego di un veicolo terrestre, aereo o acquatico a motore,
• mentre il Cliente utilizza, in qualità di pilota o passeggero, un ultraleggero, deltaplano, aliante, paracadute o parapendio,
• quando il Cliente partecipa a risse (salvo in caso di legittima difesa), atti criminosi, scommesse di qualsiasi natura.
E’ altresì esclusa la tutela, in caso la mancata partenza sia dovuta, interamente o in parte:
• 
alle leggi, ai regolamenti o ai decreti pubblicati o emanati da qualsiasi governo o autorità pubblica,
• ai ritardi o alle modifiche dell’itinerario prenotato, ovvero a una prestazione relativa al viaggio prenotato,
• al ritardo o alla modifica dell’itinerario prenotato a causa dell’annullamento temporaneo o permanente di un servizio o di un mezzo di trasporto pubblico in seguito alle istruzioni o raccomandazioni di qualsiasi pilota, governo o autorità pubblica, incluse in particolare le istruzioni o raccomandazioni di qualsiasi ministero dei trasporti, autorità portuale, compagnia aerea o equivalente.
• qualsiasi interruzione di pagamento, errore o omissione di un tour operator, di un’impresa di trasporto o di un agente di viaggio,
• qualsiasi sommossa, sciopero (lock-out), blocco, azioni governative di qualsiasi paese o minaccia relativa ai suddetti eventi,
• qualsiasi sciopero o minaccia di sciopero che sia stata resa pubblica più di 24 ore prima della partenza prevista.
E’ inoltre sempre esclusa la tutela accordata al Cliente nei seguenti casi:
• Infortunio o malattia pregresso(a);
• malattie nervose o mentali che determinino un ricovero ospedaliero di durata inferiore o pari a 4 giorni consecutivi;
• le interruzioni volontarie di gravidanza, le relative conseguenze e complicanze;
• gli annullamenti derivanti da visite periodiche di controllo e di osservazione;
• gli annullamenti conseguenti a una mancata vaccinazione imputabile a dimenticanza;
• gli annullamenti ad opera dell’impresa di trasporto o dell’organizzatore, qualunque ne sia la causa.

PROCEDURA ATTIVAZIONE DELLA TUTELA
Il Cliente contatterà immediatamente, e comunque entro 5 giorni da quello in cui si è verificato l’evento e in ogni caso non oltre il giorno di inizio del soggiorno, il servizio annullamento della Blu Hotels trasmettendo una mail all’indirizzo annullamento@bluhotels.it. In tal caso il Cliente sarà ricontattato entro i due giorni lavorativi successivi.

Salvo non sia concordato diversamente fra il Cliente e l’operatore di Blu Hotels, l’operatore Blu Hotels assegnerà al Cliente un “numero annullamento”.
L’operatore di Blu Hotels trasmetterà al cliente una mail avente ad oggetto il numero annullamento nella quale richiederà una descrizione delle ragioni che giustificano l’operatività della tutela ai sensi del presente regolamento completa di tutta la documentazione utile.

RINVIO ALLE NORME DI LEGGE
Per tutto quanto non espressamente regolato dal presente foglio valgono le norme della legge italiana.