fbpx
/
/
Vacanze ad alta quota: i benefici sulla salute.

Vacanze ad alta quota: i benefici sulla salute.

Heidi e Clara hanno provato a dircelo per tutta l’infanzia che lì c’era un mondo fantastico, eppure, poi sono arrivati i figli, la scuola calcio, il borsone per la scuola di danza, le scadenze al lavoro, lo stress del traffico, il caos cittadino ed eccolo lì; il fatidico “ Il prossimo anno ci organizziamo meglio “.

Bastano pochi giorni in montagna per stare davvero meglio e migliorare la propria salute, vediamo insieme i benefici:

  • La montagna aumenta il metabolismo. La grande quantità di ioni negativi presenti nell’aria ad alta quota aumentano l’afflusso di ossigeno facendoci sentire più attivi.
  • Addio allergie! Oltre i 1500 m di altitudine il tasso di umidità diminuisce e i pollini e gli acari diminuiscono drasticamente, permettendo così a chi soffre di asma o allergie di beneficiare dell’aria e respirare al meglio. Respira a pieni polmoni senza paura!
  • Rimanere in forma divertendosi. La camminata in montagna non sollecita solo gli arti inferiori, bensì è un’attività completa che coinvolge gli addominali che sostengono il troco, le braccia che oscillano, le spalle, i muscoli dorsali e consente di migliorare la postura. In una camminata sostenuta in montagna si arriva a consumare più di 500 calorie all’ora. Inoltre, a differenza della corsa è accessibile a tutte le età dai più grandi ai più piccoli.
  • I problemi lasciali a casa. In montagna tutto rallenta, il ritmo viene scandito dalla natura. Alcuni la chiamato “montagna-terapia” essere circondati dal verde, respirare aria con ossigeno rarefatto e pulito dimenticandosi dello smog. Un’esperienza sensoriale fatta di profumi, suoni e paesaggi meravigliosi. Le escursioni in gruppo secondo la psicologia permettono di sviluppare le potenzialità emotive, regolare la risposta psicofisica e stimolano un legame profondo tra chi condivide l’amore per la natura e un percorso che ha come obiettivo il benessere.
  • Le zanzare non sono ammesse in vacanza. La zanzara tigre si trova generalmente in pianura al di sotto dei 500 m. Nelle zone al di sopra dei 600 m puoi dimenticare l’odioso insetto e goderti le serate in tranquillità. Sì, anche tu che generalmente vieni assalito dalle zanzare come se fossi un pasto cinque stelle michelin.

E’ giusto ricordare che non conta il livello di preparazione, l’età o il tipo di escursione che si vuole intraprendere, l’importante è pianificare e affidarsi a Tour operator che siano in grado di curare ogni aspetto al fine di prevenire eventi spiacevoli e godersi in pieno il momento di relax tanto aspettato.

Non ti resta che preparare le valigie e unirti al team con tutta la famiglia. Progetto colombo ha preparato delle fantastiche alternative:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp